Respirare aria pulita con Sano3Med-Aria

Contro l'inquinamento Indoor - Outdoor: Attivo 24h su 24h


I purificatori d’aria permettono di ridurre il rischio di contrarre malattie e di subire le conseguenze del cosiddetto inquinamento indoor. Ci permettono, quindi, di svolgere serenamente le nostre attività nei luoghi di lavoro e nelle abitazioni senza preoccupazioni relative alla salute.

Rappresentano un’ottima soluzione per gli ambienti sprovvisti di un impianto di climatizzazione centralizzato, con il vantaggio di bassi consumi energetici.

La linea SANO3Med ARIA, composta da dispositivi per la purificazione e la sterilizzazione dell’aria, è frutto delle più recenti indicazioni della ricerca scientifica e di tecnologie innovative. I dispositivi Sano3Med ARIA garantiscono la sanificazione a ciclo continuo dell’aria, compatibile con la presenza di individui durante il funzionamento degli stessi.

La tecnologia utilizzata garantisce l’eliminazione al 99,99% di tutti i potenziali pericoli derivanti da germi, batteri, virus, muffe, VOC (volatile organic compounds).

Le ultime ricerche effettuate dall’Università Statale di Milano*, dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), in collaborazione con l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e l’IRCCS Fondazione Don Gnocchi di Milano, confermano che le lampade UV-C, presenti in Sano3med Aria, inattivano il Covid.

La nostra tecnologia, di origine tedesca, permette grazie ai suoi 7 stadi di filtrazione di mantenere un costante ricambio d’aria eliminando il disagio di tenere le finestre aperte anche d’inverno. Evidenziamo in merito che il governo tedesco ha sovvenzionato a tal fine l’acquisto di dispositivi mobili di purificazione per le scuole.

Sano3Med Aria garantisce inoltre la riduzione dell’inquinamento indoor, causato da micropolveri (PM) e da altre sostanze nocive.

Rappresenta, quindi, la soluzione ideale per respirare aria pulita riducendo il rischio di contagio per gli ambienti dove non è possibile dotarsi di impianto di ventilazione centralizzato.

Raggi UV vs. COVID: il potere germicida della luce ultravioletta (La Statale News)
* A. Bianco, M. Biasin, G. Pareschi, et al, “UV-C irradiation is highly effective in inactivating and inhibiting SARS-CoV-2 replication” – 2020 May 06


PURIFICATORI E STERILIZZATORI D’ARIA



Richiedi una consulenza gratuita >>

CHE COSA E’ L’INQUINAMENTO INDOOR?

Fino a qualche anno fa si pensava che le fonti di inquinamento fossero esclusivamente imputabili all’ambiente esterno. Di recente, invece, si è scoperto che esiste l’inquinamento indoor, prodotto all’interno degli edifici, a causa di una serie di fattori, quali, i metodi di costruzione degli edifici, i materiali utilizzati, l’ampia diffusione di arredi prodotti con materiali sintetici fino al comportamento umano. Lavoriamo e viviamo, quindi, in ambienti pieni di “killer silenziosi”.

Ecco un elenco degli elementi che concorrono a creare l’inquinamento ambientale:

  • respirazione umana, fumo di sigaretta, fotocopiatrici, stampanti, cosmetici
  • tutti i materiali di costruzione
  • moquette e rivestimenti
  • colle, adesivi, solventi, vernici, abiti lavati a secco
  • tinteggiature
  • finestre su strade ad alto traffico
  • detersivi e materiali per le pulizie
  • deodoranti